04 apr 2015

La manutenzione delle strade di Scicli

Riceviamo e con piacere diamo spazio:

Da Nova Lex - Scicli

Con il nostro comunicato stampa del mese di Ottobre 2011 avevamo segnalato la necessità di
effettuare gli interventi di manutenzione ordinaria di strade e marciapiedi di Scicli nonché di
effettuare il rifacimento delle strisce pedonali e della segnaletica stradale orizzontale.
Siamo rimasti inascoltati dagli amministratori di Scicli per oltre 3 anni e questo dimostra
che la gestione politica della cosa pubblica non è capace neanche di assicurare l’ordinaria
Come si spiega che il Commissario Straordinario del Comune di Scicli, Dr. Ferdinando
Trombadore, riesce a fare, in meno di tre mesi dal suo insediamento, quello che in oltre tre anni
non sono riusciti a fare gli amministratori di Scicli, vale a dire il rifacimento delle strisce pedonali,
l’inizio della manutenzione di strade nonché la scerbatura della strada che conduce al cimitero di
Evidentemente la levatura dei nostri amministratori non è stata all’altezza del compito di
gestire il Comune. Tanto è vero che la macchina amministrativa del Comune sotto la gestione
Sentiamo quindi il dovere di manifestare il nostro plauso al Commissario Straordinario per
l’opera svolta e per tutto quello che potrà fare per risolvere i problemi di Scicli, accumulati in
NOVA LEX ha già incontrato due volte il Commissario Straordinario segnalando le problematiche
più urgenti di Scicli e continuerà ad adoperarsi al fine di risolvere gli innumerevoli problemi di
Scicli e dei suoi cittadini con spirito di dialogo e di confronto costruttivo.

 Movimento Politico/Culturale NOVA LEX–Ufficio Stampa

Nessun commento: